Bandi aperti > Sostegno ai Produttori

Sviluppo Progetti Singoli

BANDO EACEA 22/2018

Il bando sostiene lo sviluppo di lungometraggi, animazioni e documentari creativi destinati alla distribuzione in sala, alla diffusione televisiva e online.

Tale supporto finanziario si rivolge a società di produzione indipendenti, legalmente costituite da almeno un anno e in grado di dimostrare la loro esperienza. In particolare, il candidato deve fornire prova di aver prodotto nei cinque anni precedenti alla presentazione della candidatura una precedente opera eleggibile, che sia stata distribuita o trasmessa a livello internazionale in almeno un Paese diverso da quello del candidato nel periodo tra il 01/01/2016 e la data di presentazione della candidatura.

Si prega di notare che da quest'anno la documentazione dei bandi relativi al Sottoprogramma MEDIA sarà articolata in una parte comune a tutte le linee di sostegno e una parte specifica al bando a cui si fa riferimento.

Di seguito trovate le modifiche rispetto ai bandi precedenti:

- Criteri di attribuzione: "Qualità del progetto e potenziale di distribuzione europeo e di raggiungimento del pubblico": il punteggio è stato portato da 50 a 55 punti (with minor rewording in the sub-criteria) ;

- Criteri di attribuzione: "Strategie di marketing e distribuzione europee e internazionali": il punteggio è stato portato da 20 a 25 punti.

- Criteri di attribuzione "Organizzazione del team del progetto" è stato eliminato e "Qualità della strategia finanziaria e potenziale di fattibilità del progetto" è stato riformulato. Queste modifiche chiariscono la differenza tra i criteri di selezione (capacità operativa dei richiedenti) e criteri di assegnazione.

Sono stati apportati alcuni chiarimenti, in particolare:

- la ripartizione indicativa del budget disponibile tra i differenti generi (animazione, documentario creativo, fiction – punto 4), stabilito in base alla quota proporzionale del sostegno richiesto per ciascuna categoria;

- il materiale artistico relativo al progetto (punto 5), deve essere incluso ne "Annex 1- descrizione dettagliata del progetto" stesso e non può essere fornito sotto forma di documenti scaricabili da internet;

- l'opera eleggibilie precedente (punto 6.1): i richiedenti devono fornire le informazioni richieste circa l'opera eleggibile precedente nella sezione dell'eform dedicata. Nel caso in cui l'opera precedente inserita nell'eform non sia eleggibile, la domanda sarà ineleggibile anche se il richiedente è in grado di fornire informazioni su un altro lavoro precedente che rispetta i criteri di eleggibilità. La documentazione probante dovrà essere allegata all'Annex 5.

- il principio del cofinanziamento (punto 6.3);

- la data di inizio dell'azione (punto 6.3);

- cosa ci si aspetta da un progetto per ottenere i 5 punti aggiuntivi per progetti specificamente rivolti al pubblico giovane (punto 9);

- gli allegati da includere nell'eform.

Si prega di notare che la "Guide for applicants" è stata totalmente rielaborata: contiene le questioni tecniche (realtive alla generazione dell'eform), le FAQ e l'eligibility checklist, per aiutare il richiedente a verificare che l'applicazione sia idonea.

© Copyright 2015-2018  |  Istituto Luce – Cinecittà S.r.l.

Gli uffici MEDIA italiani di Europa Creativa sono gestiti da

Con il sostegno di

ISTITUTO LUCE - CINECITTA' S.r.l.
Socio Unico Ministero dell'Economia e delle Finanze
i cui diritti del Socio sono esercitati dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Sede legale: Via Tuscolana, 1055 – 00173 Roma (ITALIA)
T +39 06 722861 – F +39 06 7221883
Capitale Sociale: € 20.000.000,00 i.v.
Codice Fiscale e N. Iscr. Reg. Imprese Roma 11638811007
P.Iva 11638811007

OK Su questo sito utilizziamo, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando sul pulsante OK, o continuando la navigazione, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.