Bandi aperti > Distribuzione

Distribuzione Automatica 05/2018

BANDO EACEA 05/2018

Tale sostegno finanziario si propone di agevolare gli investimenti nella distribuzione di film europei originati in un territorio differente da quello del distributore (film non nazionali).

Lo schema si compone di due fasi:

1. generazione di un fondo potenziale proporzionale al numero dei biglietti venduti per film europei non nazionali nei Paesi partecipanti al sottoprogramma MEDIA durante l’anno di riferimento (2017), fino a un massimale prefissato per ogni film e adeguato per ciascun Paese.

2. reinvestimento del fondo potenziale così generato da ogni società che deve essere reinvestito in:

- coproduzione di film europei non nazionali eleggibili;

- acquisizione di diritti di distribuzione (per es. minimo garantito) di film europei non nazionali eleggibili; e/o in

- uscita di film europei non nazionali eleggibili.

Il budget annuale complessivo disponibile è di 19M di euro.

Il contributo finanziario dell'Unione non può essere superiore al 60% dei costi totali ammissibili.

Il beneficiario deve garantire il resto del finanziamento.

Il film deve essere stato prodotto per la maggior parte da uno o più produttori aventi sede in paesi partecipanti al Sottoprogramma MEDIA e realizzato con una significativa partecipazione di operatori professionali provenienti da tali Paesi. Il film deve essere un'opera recente di fiction, animazione o documentaristica di durata superiore a 60 minuti e realizzato in un Paese diverso da quello di distribuzione. Esso non deve consistere di contenuti alternativi (opere liriche, concerti, spettacoli, ecc.) o di pubblicità.
Perché il film sia ammissibile, il primo copyright non deve essere stato stabilito prima del 2014.

Si prega di notare che il bando è stato notevolmente modificato rispetto agli anni precedenti. In particolare si segnalano le seguenti novità:

Il bando ha un’unica scadenza: 12 settembre 2018. Non sono più previste due scadenze separate per la fase di generazione e per la fase di reinvestimento. Quindi, entro il termine indicato, va presentata una sola candidatura che comprenda sia la generazione che il reinvestimento.

In particolare il candidato dovrà calcolare l’importo del fondo potenziale (secondo i parametri parzialmente rivisti, indicati nella sezione 9 delle Linee Guida) e presentare sulla base di tale importo una strategia di distribuzione che includa il reinvestimento in coproduzione, acquisizione e / o spese di edizione e promozione (P&A) di film eleggibili.

Tutti i biglietti venduti devono essere certificati dall’Autorità Nazionale Responsabile (per l’Italia è la SIAE). È responsabilità del distributore farsi certificare, entro la data di presentazione della candidatura, i biglietti venduti. In assenza di tale certificazione, non verrà assegnata alcuna sovvenzione.

La sovvenzione dell’Unione Europea non può superare il 60% del totale dei costi eleggibili, indipendentemente dal tipo di progetto di reinvestimento prescelto e dal Paese di origine del film.

L’azione può iniziare a partire dalla data di firma della convenzione di sovvenzione e può durare 24 mesi. In deroga a quanto sopra, l’azione può iniziare a partire dalla data di presentazione della candidatura solo se debitamente giustificato e richiesto dal candidato nell’eForm.

© Copyright 2015-2018  |  Istituto Luce – Cinecittà S.r.l.

Gli uffici MEDIA italiani di Europa Creativa sono gestiti da

Con il sostegno di

ISTITUTO LUCE - CINECITTA' S.r.l.
Socio Unico Ministero dell'Economia e delle Finanze
i cui diritti del Socio sono esercitati dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Sede legale: Via Tuscolana, 1055 – 00173 Roma (ITALIA)
T +39 06 722861 – F +39 06 7221883
Capitale Sociale: € 20.000.000,00 i.v.
Codice Fiscale e N. Iscr. Reg. Imprese Roma 11638811007
P.Iva 11638811007

OK Su questo sito utilizziamo, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando sul pulsante OK, o continuando la navigazione, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.